venerdì 1 giugno 2012

Il Circolo SandWitch contro il Panino al Prosciutto

Per sapere che cos'è il Circolo, clicca qui.

Resoconto autorizzato numero 2.
Riunione del circolo SandWitch tenutasi il 17 maggio 2012.

La seconda riunione si è basata ancora una volta sul classico.
Pane e prosciutto cotto.
Inaspettatamente la discussione è stata molto accesa sulla questione del pane.
C’è chi ha proposto, facendo inorridire i tre quarti del circolo, di utilizzare il pane a cassetta. Quello per i toast.
Mozione bocciata con tre voti contrari e uno favorevole. L’accusa principale è stata l’asciuttezza
del pane in questione che tende a provocare uno spiacevole effetto pastone. Il boccone tende poi ad attaccarsi al palato costringendo l’utente a spiacevoli e fastidiosi  giochi di leva con la lingua o, nei casi estremi, con le dita per poterlo staccare.
E’ stato deliberato, quindi, che il tipo di pane ottimale è la ciabattina al latte, possibilmente non troppo spessa. Si tratta di un pane dal sapore molto delicato che esalta il carattere del prosciutto.
Altra discussione sul pane e prosciutto liscio (pane + prosciutto) oppure gassato (pane + prosciutto + altro ingrediente di contorno).
Qui il club si è diviso equamente. Due membri hanno optato per il liscio altri due per il gassato.
La questione è stata lasciata in sospeso lasciando libertà di coscienza ai membri.
Per la cronaca i due che hanno scelto il gassato hanno introdotto come ingrediente di contorno un sottile velo di maionese (non troppa altrimenti si rischia di coprire il sapore dell’insaccato).

«E così abbiamo vinto il trentesimo scudetto.»
«A parte che sono ventotto, tu dov’eri?»
«Era a pulire il cessi dello stadio!»
«Come dov’ero?»
«Non ti abbiamo visto in campo.»
«Non capisco.»
«Hai detto: abbiamo vinto, quindi presumo che tu sia un giocatore della Juve.»
«Eh ma che palle che siete, sempre a mettere i puntini sulle i.»
«I puntini sulle i ci vanno»
«Tranne quando sono maiuscole.»
«Ventotto, trenta, fa lo stesso. Avete visto a Torino la festa scudetto? Sembra che ci fossero quattrocentomila persone in piazza.»
«Anche ad Atene c’è un sacco di gente in piazza, quasi tutti i giorni.»
«Perché? Hanno vinto lo scudetto?.»
……
«Che dite, Goriziana
«Io passo. Mi butto in poltrona perché mi gira la testa.»
«Non è che la maionese era scaduta, vero?»

Nessun commento:

Posta un commento