Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2016

Spring PlaylUst 2016.

Immagine
Che cosa faccio a Ferragosto? Semplice, pubblico la playlist lussuriosa delle canzoni più gettonate della scorsa primavera.
Lo so, gettonato non si usa più dal 1987, ma viviamo in un periodo dove tutto quello che è uscito in quegli anni (film, dischi, libri, videogiochi) viene rivalutato anche in modo esagerato e quindi utilizzare termini ormai desueti, ma che si rifanno a quell'epoca, mi sembrava togo.
Il prossimo passo sarebbe il mullet, ma mi manca la materia prima. Vorrà dire che ripiegherò su una giacchetta con spalline a la Robocop.

1) The Stone Roses - All For One.
Sugli Stone Roses non sono lucido, quindi non commento.
2) Banks and Steelz - Giant.
Ma questo pezzo, tamarro forte, è piaciuto solo a me?
3) Blues Pills - Lady In Gold.
Il blues mantiene sempre vivo il suo fascino, se poi è cantato in questo modo...
4) Daggher Moth - Ghost.
Non è musica di facile presa. Ma quando ti prende non ti molla più.
5) Cult Of Luna & Julie Christmas - A Greater Call.
Digerite anche …

Top 5 Summer 2016.

Immagine
Non potevo dir di no a Glò de La Nostra Libreria.
Per questo motivo partecipo molto volentieri a questo meme musicale nato da un'idea del blog Elisabetta Grafica.

Ecco a voi l'elenco dei cinque brani che stanno allietando la mia estate. Un'estate divisa in due a causa di ferie rateizzate in due tronconi, di cui uno già allegramente consumato. In attesa della sospirata seconda parte, tra una gara olimpica e una buona lettura ci si dedica anche a del sano far niente condito da quella che per me è bella musica.

Siccome sono molto pigro e mi stanco già tanto a seguire le olimpiadi in tv, non ho voglia d'inserire tutti i video, anche perché il copia/incolla è davvero faticoso con 'sta calura. Quindi beccatevi la playlist.
Come funziona? E' semplice. Se cliccate su play ve la beccate tutta di seguito. Se invece cliccate in alto a sinistra, si aprirà l'elenco di tutti i video inclusi e potete scegliere quelli che più vi aggradano.

1) The Holydrug Couple - Baby,…

Sulla città a misura di libro, alla crisi del settore passando per le letture da spiaggia.

Immagine
L'anno scorso, nella cittadina in cui vivo, il numero dei prestiti effettuati dalla biblioteca civica è stato quasi pari al numero degli abitanti. 29.524 i volumi erogati a fronte di poco più di 30.000 cittadini. Un bel traguardo, in netta controtendenza con le medie nazionali e alla faccia della crisi della lettura. Un obiettivo raggiunto soprattutto per merito delle scuole che stanno attuando un'encomiabile opera di sensibilizzazione nei confronti della lettura. La metà dei prestiti è andata infatti ai giovani fino ai 16 anni di età. L'educazione alla lettura inizia fin dalla scuola dell'infanzia, attraverso incontri e letture animate e prosegue per tutto il ciclo della scuola primaria. Complice una struttura ideale per i bambini che diventa anche luogo d'incontro e di svago, s'impara fin dalla tenera età che lettura non è affatto noiosa ma, al contrario, è una porta verso interi mondi da esplorare con la fantasia.
Ma non solo scuola. In alcuni locali pu…

Le Venti Cose Che (non) Faccio in Vacanza: la Spunta della Lista.

Immagine
Chi bazzica normalmente da queste parti avrà sicuramente capito che qui è tempo di cazzeggio estivo. Questi post dimostrano ampiamente che per il sottoscritto il cazzeggio non è sinonimo di perdita di tempo ma è una vera e propria arte, utile a drenare le tossine psicologiche accumulate durante i tempi ordinari.
Dopo aver pubblicato l'elenco dei buoni propositi, delle cose da fare e che avrei fatto e di quelle che mi sarebbero accadute è giunto il tempo di spuntarla e vedere com'è andata. Solitamente mi attesto intorno al settanta percento di punti rispettati. Sarà così anche quest'anno?
Scommetto che non state più nella pelle...



1) Dimenticare a casa qualcosa di cui avrò sicuramente bisogno.
Incredibile ma vero: quest'anno ho dimenticato nulla. Anzi, ho portato un sacco di cose che non ho utilizzato. Dopo aver dimenticato telefono, caricabatteria, scarpe e anche mutande, la prudenza non è mai troppa.

2) Promettere di fare (più) attività fisica e puntualmente desistere d…

Le Venti Cose Che (non) Faccio in Vacanza.

Immagine
Ebbene, la prima parte delle agognate vacanze è terminata. Come tutte le cose belle, sembrano arrivare mai e poi volano via in un attimo. Non ti sei ancora reso conto d'essere in vacanza che devi già tornare. Non è un bel momento quando realizzi tutto ciò.
Da qualche anno, prima di partire, ho l'abitudine di fare una piccola lista, non delle cose da portare, ma l'elenco delle cose da fare o che capiteranno durante le ferie.
Alla fine, spunto l'elenco verificando quante ne ho azzeccate.
Di solito ottengo una buona percentuale. E' un giochino stupido ma che mi diverte parecchio.






Ecco l'elenco di quest'anno:

1) Dimenticare a casa qualcosa di cui avrò sicuramente bisogno.
2) Promettere di fare (più) attività fisica e puntualmente desistere dopo i primi cento metri di corsa.
3) Trascorrere almeno quattro ore al giorno in posizione verticale.
4) Battere il record di trattenuta addome per nascondere il frutto delle attività enogastronomiche invernali.
5) Rompere…