Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2010

Pillole di Fumetto I

Immagine
Non sono un critico e me ne guardo bene dal diventarlo; l'unica esperienza che ho è quella delle migliaia di pagine lette da quando imparai a farlo con Topolino. Forse questo basta per darvi qualche (s)consiglio.
Supereroi - Le grandi saghe vol. 32: Gli Eterni di Jack Kirby Perdersi dentro le tavole psichedeliche di Jack Kirby è sempre un piacere; si riesce anche a sorvolare sull'ingenuità di alcune parti e su qualche lungaggine di troppo. Per chi ha amato gli Eterni da bambino questo libro è un dovere, per gli altri è una valida occasione per scoprire una saga che è entrata nella storia del fumetto americano. 




Supereroi - Le grandi saghe vol. 45: Dottor Strange: Principio e fine Le tavole sono stupende ma, narrativamente, la rivisitazione delle origini del Dottor Strange non ha il fascino dell'originale. Qualche riferimento a Matrix di troppo (compreso il look del dottore). Punti deboli che, putroppo, inficiano il valore complessivo dell'opera.




Dylan Dog n. 281: Il …

Eagle Twin: The Unkindness Of Crows

Immagine
Se non avessi maturato un’esperienza ormai ventennale (!) come utente musicale, molto probabilmente The Unkindness of Crows mi avrebbe sorpreso. L’esordio degli Eagle Twin potrà sorprendere chi si è accostato da poco alla grande famiglia della Southern Lord grazie al successo dei Sunn O))). Sorprenderà i novizi, ma non le orecchie allenate. Questo non vuole essere assolutamente un giudizio negativo poiché stiamo parlando di un disco di buon livello. Considerando, però, che la mente del gruppo, Gentry Densley, arriva da un passato ormai assurto allo stato di mito grazie al ruolo giocato dalla sua precedente creatura gli Iceburn, forse ci si aspettava qualcosa di più “avanti”. Ma è sempre così: difficilmente il risultato soddisfa le attese. E molte volte (forse troppe) le attese diventano pretese che non è possibile accontentare. Ci si aspetta troppo, di tutto e di più. Così si rischia, come probabilmente sta capitando al sottoscritto con gli Eagle Twin, di bollare un buon disco come “n…

FreeDownloadMania VII

Sul sito del New Musical Express trovate una compilation di brani Dubstep, genere che a detta del magazine inglese sta spopolando nei locali d’oltremanica e che, nel 2010, vedrà il suo apice. Staremo a vedere. 
Intanto per ascoltare il nuovo ed ennesimo hype andate qui.

Rimaniamo in ambito dance per segnalare che la Riotmaker ha messo a disposizione in download gratuito un mix del duo Fare Soldi: qui.

Cambiamo totalmente genere con il Death Metal dei romani Mass Obliteration.  Sulla pagina Facebook del gruppo (qui) trovate il loro primo ep Abrahamithic Curse.

Nick Harkaway: Il Mondo Dopo La Fine Del Mondo

Immagine
Le Bombe Svuotanti hanno cancellato intere zone della realtà dalla faccia della terra. Un soldato senza nome e il suo eroico amicone Gonzo Lubitsch devono affrontare l'inimmaginabile minaccia che viene dall'esterno della Zona Abitabile: un assortimento da incubo di mutanti e mutazioni. Non contenti di avere fra le mani il destino dell'umanità, i due finiscono per trovarsi coinvolti in un triangolo amoroso potenzialmente catastrofico. Accompagnati da una ciurma di guerrieri male assortita e rotta a ogni esperienza, i nostri eroi riusciranno a salvare questo caoticissimo mondo postapocalittico? E soprattutto: ne vale la pena?



Le premesse erano buone. L’attesa di un qualcosa che fosse un po’ “pulp” e destabilizzante, come tante belle cose di Lansdale è stata, però, fuorviante.
Come diceva la mia professoressa d'italiano: buona l'intenzione, ma il risultato lascia un po' a desiderare.
Non basta mettere un po' di nebbiolina e qualche creatura scaturita da pensier…

Coffins

Immagine
Coffins, dal Giappone con funereo furore. Doom metal tinteggiato di Death con insolite aperture a inaspettati assoli di stampo settantiano che donano un più ampio respiro a composizioni comunque mai troppo opprimenti. Titoli come Eat Your Shit, Purgatorial Madness, Cadaver Blood e The Other Side Of Blasphemy sono tutto un programma. E se siete amanti dell’iconografia dell’orrore “casereccia”, grossolana e forse un po’ ingenua (il tutto in senso buono, naturalmente) che rimanda ai mai troppo rimpianti fumetti della Ec Comics, allora anche i vostri occhi saranno soddisfatti.


http://www.myspace.com/intothecoffin
http://www.coffins.jp/





Thee Vicars

Immagine
A vederli e, soprattutto, sentirli sembra di aver appena compiuto un balzo temporale fino agli anni sessanta. Per capire con chi si ha a che fare, basta osservare le loro influenze principali: Chocolate Watchband, Seeds, Kinks e 13th Floor Elevators. I quattro virgulti inglesi sono autori di un ruvido Garage Beat sparato a manetta, tanto semplice quanto coinvolgente. Impossibile non battere il piedino in pezzi come Back On The Street, Mr Operator, The Beat. Psychotic Beat è il loro primo lavoro, teneteli d’occhio.


http://www.myspace.com/theevicarsuk
http://www.theevicars.co.uk/

FreeDownloadMania VI

La fine dell’anno porta con sé non solo classifiche e statistiche ma anche delle compilation che condensano in una manciata di pezzi il (presunto) meglio dei giorni appena trascorsi.
Una delle migliori la trovate su Onanrecords

C’è chi invece è già proiettato verso il futuro e propone una raccolta dei pezzi che andranno a far parte di dischi più attesi nel 2010.
Sto parlando di Stereogram.

Considero il mash-up una delle cose più interessanti che, negli ultimi tempi, si siano viste in ambito musicale. La maggior parte delle volte il risultato è curioso e nulla più.
La compilation proposta da Stereogum è, al contrario, molto interessante. Potete ascoltarla in fondo a questo post oppure scaricarla qui.