Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2012

John Underwood: Il Libro Segreto di Shakespeare

Immagine
Chi desidera mantenere il segreto su William Shakespeare? E quali interessi si nascondono dietro questo mistero che affonda le sue radici nella violenta e oscura epoca elisabettiana?
Desmond Lewis, un professore universitario inglese molto discusso, scompare mentre è diretto a Berkeley, in California, per una conferenza. Con lui sparisce anche un manoscritto inedito e segretissimo, che conterrebbe la verità sull’identità dell’autore più importante nella storia della letteratura mondiale, William Shakespeare. Non sarebbe lui il vero autore di Romeo e Giulietta, Amleto e degli altri capolavori: una teoria sconvolgente che molti scrittori, fra cui Mark Twain, hanno già sostenuto in passato.
Jake Fleming, un giornalista del «San Francisco Tribune» e amico di Lewis, si mette subito sulle sue tracce per scoprire che fine ha fatto lo studioso e quale enigma si cela dentro le pagine che ha scritto. Un viaggio che lo porterà nella vecchia Inghilterra, tra accademici spocchiosi, librai eccentrici…

Eric Frattini: Il Labirinto d'Acqua

Immagine
La chiave di una cassetta di sicurezza custodita in una banca di New York è l’enigmatica eredità che la giovane archeologa Afdera Brooks ha ricevuto dalla nonna, una collezionista d’arte ben nota per la sua stravaganza. E il contenuto della cassetta è un autentico mistero: un manoscritto, composto da antichissimi fogli di papiro, e un diario, in cui è raccontata la storia di quello strano reperto. Ciò che Afdera non può immaginare è che, per anni, quella banca è stata tenuta costantemente sotto controllo dal Circolo Octagonus, un ordine occulto del Vaticano che protegge da secoli le istituzioni ecclesiastiche e che è autorizzato a far ricorso a qualunque mezzo, lecito e illecito, per difendere l’integrità della Chiesa. Infatti quel manoscritto è l’unica copia esistente del Vangelo di Giuda, un testo che, se correttamente interpretato, dimostrerebbe l’inganno su cui è stata fondata la religione cattolica. Armata di pochi, labili indizi, ma decisa a scoprire il mistero celato in quelle …

Fabrizio Borgio: Masche. Tra le colline di Langa e il Monferrato Stefano Drago indaga

Immagine
In un piccolo paese del Piemonte meridionale, tra Langhe e Monferrato, vengono ritrovati i corpi di due vecchie sorelle gemelle, brutalmente uccise. Il caso presenta aspetti anomali e misteriosi. L`inchiesta viene affidata a un agente del Dipartimento Indagini Paranormali, Stefano Drago. Il lato oscuro di una realtà ancorata ai retaggi di una civiltà contadina che ha tramandato oralmente miti ancestrali e credenze popolari, invaderà la sua vita e quella dei fun-zionari che lo seguono nella complessa indagine, in un crescendo di paura e fatti poco spiegabili, che si conclude in modo terribile e ambiguo.

Fabrizio Borgio riesce a trasporre nelle pagine della prima indagine (che c’è dato sapere) dell’ispettore Stefano Drago del Dip (Dipartimento Indagini Paranormali) tutto il fascino e il mistero delle campagne piemontesi, creando un microuniverso generato dalla fusione tra realtà e fantasia che non risulta banale o artefatto. Riesce, insomma, a essere credibile. Cadere nello…

Onryo, Avatar Di Morte

Immagine
In piena rivoluzione informatica, nel mondo tecnologico gli esseri inquietanti che la tradizione chiama onryo si manifestano ancora. Sono uomini e donne morti in circostanze particolari i cui avatar hanno conservato la capacità di fare del male. In questa superba antologia dove il futuro si mescola a riti antichissimi, ce ne raccontano le crudeli avventure specialisti come Danilo Arona, Alessandro Defilippi, Stefano Di Marino, Angelo Marenzana, Samuel Marolla e autori giapponesi del calibro di Hiroko Minagawa, Nanami Kamon, Yoshiki Shibata e Sakyo Komatsu, il grande scrittore scomparso nel 2011.

Sembra che il panorama horror italiano sia sempre più piatto e anonimo. Un animale ferito a morte cui rimane neppure la forza di dare un ultimo colpo di coda. Bisognerebbe chiedere agli esperti e agli addetti ai lavori il motivo di questa situazione ma sembra che siano troppo occupati nelle loro beghe condominiali anziché cercare una risposta e soprattutto nell’unire le forze per …

Il Circolo SandWitch contro il Panino al Prosciutto

Per sapere che cos'è il Circolo, clicca qui.

Resoconto autorizzato numero 2.
Riunione del circolo SandWitch tenutasi il 17 maggio 2012.

La seconda riunione si è basata ancora una volta sul classico.
Pane e prosciutto cotto.
Inaspettatamente la discussione è stata molto accesa sulla questione del pane.
C’è chi ha proposto, facendo inorridire i tre quarti del circolo, di utilizzare il pane a cassetta. Quello per i toast.
Mozione bocciata con tre voti contrari e uno favorevole. L’accusa principale è stata l’asciuttezza
del pane in questione che tende a provocare uno spiacevole effetto pastone. Il boccone tende poi ad attaccarsi al palato costringendo l’utente a spiacevoli e fastidiosi  giochi di leva con la lingua o, nei casi estremi, con le dita per poterlo staccare.
E’ stato deliberato, quindi, che il tipo di pane ottimale è la ciabattina al latte, possibilmente non troppo spessa. Si tratta di un pane dal sapore molto delicato che esalta il carattere del prosciutto.
Altra discuss…