martedì 3 dicembre 2013

5 Motivi Per Amare Gli Smiths.

Ultimamente il buon Morrisey è tornato alla ribalta. Un po' per le piccole disgrazie che gli sono capitate, un po' perché la sua lingua sembra non invecchiare mai. E' di qualche giorno fa il mega cazziatone che il Moz ha lanciato al presidente Obama, reo di continuare a permettere l'annuale strage di tacchini per la festa del Thanksgiving, ribattezzata per l'occasione Thankskilling.
Quale occasione migliore per ricordare come mai dobbiamo amare gli Smiths?


1) La chitarra di Johnny Marr
    Unica. La riconosceresti tra mille.
2) Panic e Bigmouth Strikes Again
    A mio avviso l'apice del pop anni ottanta.
3) I testi di Morrisey
    Ironici, caustici e romantici. Mai banali.
4) La voce di Morrisey
    Devo spiegarlo?
5) Perché nonostante le offerte milionarie hanno sempre rifiutato di riunirsi
    Uno dei pochissimi gruppi a rimanere sulle sue posizioni. La coerenza è virtù di pochi.

Naturalmente, a breve, ricorderemo perché bisogna anche odiare gli Smiths!

Nessun commento:

Posta un commento