venerdì 6 giugno 2014

Ipse Dixit XI

A voi Ipse Dixit la rubrica delle citazioni puntuale come un regionale di Trenitalia.
Si apre alla grande: c'è gente che ha visto un ebook cadere! Ho sempre pensato che a forza di annusare la carta poi si cade preda di allucinazioni. Ora ho la conferma.
Ma queste sono quisquilie di fronte al dramma di chi non riesce a campare con una misera pensioncina di quattromila euri mensili.
C'è gente brutta in circolazione.
Enjoy!

"Se un ebook cade si può rompere, un libro no"
Uno dei tanti saggi presenti su Facebook...

"È stato un errore credere che sarebbe stato possibile arrivare prima al 51% dei voti e poi cambiare l’Italia. Non c’è nessuna possibilità fisiologica che questo succeda in un Paese dove una grande parte della popolazione vive di clientele, evasione fiscale, raccomandazioni, assistenzialismo, e dove il 75% della popolazione non arriva a leggere due libri all’anno…"
Jacopo Fo.

"So poi che per molti il mio coach J-Ax rappresenta un mondo distante anni luce dal mio, ma ho sempre pensato che lui sarebbe stato il ponte perfetto fra il linguaggio dei giovani e quello della Chiesa."
Suor Cristina.

"Non capisco il problema. Fanno cagare... chi li vuole vedere?"
"In realtà io voglio vedere il batterista, perchè è incredibilmente penoso".
Barry Burns e Stuart Braitwaite dei Mogwai non hanno digerito la sovrapposione del loro gruppo con i Metallica al festival di Glastonbury.

"Con la sola pensione di parlamentare da 4 mila euro al mese non si può vivere bene."
Gianfranco Micciché.

"Sarebbe già un risultato enorme se riuscissero a evitare quello che è un fenomeno fisiologico: come in tutti in campi, anche nella cultura con il tempo si forma una casta sacerdotale che tende a diventare non lo strumento di ciò che fa, ma il fine. Bisognerebbe fare tutto il necessario per impedire alla casta di impossessarsi del sistema, perché proprio la casta rappresenta l'elemento meno dinamico e più marmoreo, intendo dai baroni universitari ai consiglieri di amministrazione degli enti pubblici, dai media non critici a quella parte di pubblico molto privilegiata e tutelata. L'azione dei politici dovrebbe permettere al sistema culturale di mantenersi in dinamicità."
Alessandro Baricco.

"L'altro giorno stavo facendo un'intervista e il tipo mi ha chiesto quali fossero i nuovi gruppi che mi piacciono", ha detto. E io gli ho gridato: "Nuove band? E chi ca**o le conosce?"
Ozzy Osbourne.

"Ai tempi miei già mostrare mezza tetta faceva scandalo, ora altro che mezza tetta…Con tutte ’ste mignotte tipo Beyoncè!"
Amanda Lear.

Nessun commento:

Posta un commento