lunedì 16 gennaio 2017

Dieci Dischi per il 2016: #8 Nocument.

Dieci mini post per dieci dischi che hanno sonorizzato il mio 2016. 
Sono quelli che ho ascoltato di più e che mi hanno regalato emozioni, quelli che mi hanno lasciato soddisfatto ad ogni ascolto e con la voglia di un nuovo ascolto. Non esiste un ordine, non c'è un peggiore e un migliore: per me sono tutti ugualmente belli.

Nocument: Carpe Diem.
Ne ho parlato a suo tempo in questo post.
Se dovessi scegliere un solo disco, Carpe Diem sarebbe l'eletto. Ormai è diventata una storia d'amore e quando c'è di mezzo l'amore, difficilmente riesci a trovare le parole per descrivere ciò che provi.
Ogni ascolto è una miscela di emozioni e ricordi, malinconica e piacevole, che mi fa stare bene.

5 commenti:

  1. Beh, questi me li hai fatto conoscere tu. Album splendido!

    RispondiElimina
  2. Molto bello questo album! Anch'io ho avuto dritta qui ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sono segnato le tue letture del 2016, m'ispirano tutte!

      Elimina
    2. Sarò di parte... ma son tutte bellissime :D
      E comunque, scambi culturali! ;)

      Elimina