giovedì 27 luglio 2017

Liebster Award 2017

I sempre troppo generosi Glò, Michele e PiGreco de La Nostra Libreria mi fanno dono di un Liebster Award
Fa piacere alleggerire un po' il carico e quindi accetto volentieri.
E come al solito, anche se non dovrei farlo, non nonmino nessuno anche perché quelli che vorrei nominare lo sono già stati e anche più di una volta
Ma rispondo molto volentieri alle undici domande.

Prima di iniziare vi comunico che anche io aderisco all'iniziativa:
un Award è tale solo se è invernale!


1 - Guardi dalla finestra: cosa vedi?
Un pino e il cielo azzurro.

2 - Ti svegli e hai un motivetto in testa... qual è?
Raramente mi sveglio con una musica in testa e quello che penso appena apro gli occhi non è ripetibile. A volte però succede, l'ultima è stata Despacito...

3 - Sfida in cucina con Gordon Ramsey: presentaci il piatto che ti riesce meglio (in alternativa, se non cucini, quello preferito).
Cucino poco per mancanza di tempo. Se ne avessi, non mi dispiacerebbe cimentarmi in modo più serio. Molto gettonati sono i miei esperimenti di street (e un po' junk) food: hot dog, hamburger, panini e piadine con varianti particolari. Ma non potrei presentarli a Gordon perché mi massacrerebbe. Ripiegherei quindi sulla cucina tradizionale. Il piatto che mi riesce meno peggio è la pasta al salmone con profumo d'arancia.
Presenterei quello.

4 - Una pellicola per amica: che sia grande o piccolo schermo, consigliaci!
Scott Pilgrim Vs. The World
Uno dei film più sottovalutati della storia del cinema. Un piccolo gioiello un po' naïf che non mi stanco mai di vedere.

5 - Il cartaceo profuma, l'elettronico sbrilluccica, avere librerie (in entrambi i casi) ricolme è il nostro sogno di uber-lettori: quale preferite e perché?
Preferisco le parole, fossero anche graffiti, perché diamo troppa importanza al medium e al senso del possesso. La mia libreria preferita è quella che ho in testa.

6 - Sei un lettore "seriale" (tendi a leggere tutto di un autore, di un genere) oppure ti piace sperimentare?
Ho i miei generi preferiti ma adoro sperimentare. Conoscere cose nuove per me è uno dei condimenti della vita. Quindi leggo di tutto e di tutti.
In alcuni casi, quando affronto un autore che non conosco, se mi prende allora devo assolutamente leggere tutto di lui. A volte addirittura immediatamente come successe con Stephen King, Jonathan Coe, Irvine Welsh e Danilo Arona dei quali ho letto di fila tutta la bibliografia. 

7 - Quali sono le qualità che deve avere un libro per essere definito un capolavoro? Un esempio?
Non ho le facoltà per giudicare come tale un libro. E poi sono molto emotivo ed umorale e tendo forse a sopravvalutare il ruolo che le emozioni giocano nel contesto della lettura a discapito della tecnica.

8 - Hai ricevuto il famosissimo Liebster Award anche perché hai meno di 200 iscritti: quando ne avrai il numero giusto per non riceverlo più, cosa farai?
Dunque, con il ritmo con cui si aggiungono seguaci penso che Vi osserverò dal mio attico all'inferno (persona Kattiva, sono :-)) e alzerò un calice in vostro onore.

9 - Banalità: normalmente un blogger non è uno scrittore, eppure la sua finalità è essere letto (commentato è una speranza XD), dunque in qualche misura si ritrova nei panni dello scribacchino. Cosa ne pensi?
La mia finalità è solo ed esclusivamente questa:



10 - Un motivo per cui seguire il tuo blog.
Non ce ne sono. E mi sembra un ottimo motivo.

11 - SPAM selvaggio: linkaci il post/pagina che ti è piaciuto di più scrivere e che non può e non deve essere tralasciato da chi viene a farti visita.
Sicuramente la serie sulle colonne sonore di James Bond perché è stata un'ardua impresa. :-)
E poi la mia serie preferita, quella dedicata al periodo dell'anno che prediligo.

Con questo, direi che è tutto, gente. E mi raccomando adoratemi! :-)

4 commenti:

  1. Grazie mille per aver accettato di risponderci con un intero post: visto il periodo climatico è un grande onore XD Doppia menzione perché sei un fratello dell'award-fresco (la spunteremo???)XD

    Il premio è meritatissimo, altro che generosità: nel tuo spazio troviamo sempre qualità, competenza, cortesia e la giusta dose di leggerezza (per quanto riguarda il tuo post spam, io avrei citato quello appena precedente!). Quindi sì, ti adoriamo! ^_^

    Ciò che inquieta è il motivetto citato o.O svegliarsi in pieno incubo non fa bene al morale eh:P

    Il mio tour gastronomico, iniziato dagli altri amici che si son gentilmente prestati alle risposte, passerà anche dalle tue parti: voglio il "cibo-strada" e la pasta al salmone profumata :O

    Segno il film, concordo sulle risposte relative alle preferenze di lettura, tra generi e supporti... poi arrivo alla finalità del blogger e inizio a prostrarmi XD
    Ma del resto si comprende fin dal nome del tuo blog che qui si deve "del rispetto" XD

    Il motivo per cui bisogna seguire il tuo Silverfish Imperetrix credo di averlo ampiamente declinato all'inizio del mio commento ;)

    Grazie ancora per aver aderito! :D

    RispondiElimina
  2. @Patricia: Eh ma così mi fai arrossire! :-)

    RispondiElimina
  3. @Glo: non c'è canicola che tenga, quando si riceve un premio è doveroso rispondere! :-)
    Che dire, dalle tue parole il mio ego esce alquanto satollo, vedo con piacere che hai capito lo spirito di questo blog.
    Grazie!
    Il post spam, ci ho pensato parecchio e non l'ho messo perché anche se mi sono divertito a scriverlo non lo trovo particolarmente costruttivo. E' un po' una lamentela che lascia il tempo che trova, mentre gli altri post possono far scoprire qualcosa di nuovo e possono lasciare nel lettore qualcosa di più che un semplice "ha ragione". I post lamentela vanno bene una tantum, preferisco portare avanti un "discorso" più costruttivo perché ritengo sia la risposta migliore da dare agli sfigati della tastiera.

    Non mi sveglio mai di buon umore, ma la mattina in cui non riuscivo a togliermi dalla testa Despacito ero isterico. :-)

    Eh ma il nome del blog è fuorviante perché oltre ad essere un mega refuso significa letteralmente l'imperatrice dei pesci d'argento che sono quei brutti insetti (Lepisma saccharina) che si nutrono di libri. Quindi al massimo potrei essere il sovrano di un popolo d'insetti alquanto repellenti. :-)

    Grazie a te!

    RispondiElimina